95° Tre Valli Varesine

Alla partenza della 95° edizione della Tre Valli Varesine ci sono molti dei team più importanti del panorama ciclistico internazionale. L’ultimo capitolo del trittico lombardo ha visto snodarsi il percorso tra Busto Arsizio e Varese, con un circuito di 9 giri proprio all’interno della città che ha ospitato i campionati del mondo qualche anno fa. Si capisce subito che il ritmo sarà altissimo, la velocità media si attesta rapidamente oltre i 44km/h, si fa quasi fatica a stare dietro alla corsa in macchina. Un primo gruppo di fuggitivi cerca di dare una scossa alla corsa, ma i piani dell’Astana sembrano abbastanza chiari appena si mette in testa al gruppo a tirare. I saliscendi del circuito aiutano a riprendere i fuggitivi fino alla stoccata finale di Vincenzo Nibali che in qualche modo si preparerà al trionfo del Lombardia qualche giorno più tardi. Arriva, il campione d’Italia, in solitaria con una smorfia di fatica sul volto, si gira un’ultima volta prima di alzare le braccia al cielo, proprio sotto lo striscione della Soc. Ciclistica Alfredo Binda, nel cuore di Varese.